Palermo: vandali lanciano bici sul treno, il video con le immagini shock




Quella che doveva essere una normale giornata in stazione, si stava trasformando in tragedia.

Vandali in azione ieri sera nella stazione di Palermo “Tommaso Natale”.

Qualcuno da una posizione sopraelevata ha lanciato pesanti oggetti sulla linea elettrica ferroviaria.

Ad essere lanciato, probabilmente da un cavalcavia prima della stazione, è stata addirittura una bicicletta.

Quando il treno, che andava da Palermo all’aeroporto Falcone Borsellino di Punta Raisi, è passato, la bicicletta si è incastrata fra i cavi e il sistema di prelievo della corrente del treno (il pantografo, quella sorta di castelletto che si alza dal tetto del locomotore per collegarsi alla rete elettrica).

Il contatto ha causato lo svilupparsi di un incendio che ha seriamente danneggiato la linea aerea e il pantografo del convoglio.

Il traffico dei treni da e per l’aeroporto è stato sospeso per spegnere l’incendio e in attesa di mettere in sicurezza il tratto ferroviario.

 

Per avere ragione in sicurezza delle fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento il rogo che si era sviluppato fra il tetto del convoglio e la rete elettrica aerea.

L’azione dei vandali ha causato danni importanti ad uno dei treni più capienti fra quelli utilizzati lungo la tratta tra Palermo e l’aeroporto di Punta Raisi e questo comporterà inevitabili disagi nelle prossime settimane.

Non è la prima volta che una banda di teppisti prende di mira la stazione di Tommaso Natale lungo la linea ferrata fra Palermo e l’aeroporto. Sono frequenti gli atti vandalici che si ripetono in questa stazione.

Nelle scorse settimane, qualcuno, ma sembra sempre la stessa mano, ha lanciato addirittura degli scooter contro le porte degli ascensori mandando in frantumi l’impianto. Sono in corso indagini per risalire alla banda ed interrompere l’escalation di danneggiamenti che diventano anche sempre più pericolosi.

«Condanno fermamente l’atto vandalico verificatosi alla stazione “Tommaso Natale” che poteva avere serie ripercussioni per l’incolumità dei passeggeri del vagone.

Ringrazio i Vigili del fuoco che hanno spento il rogo e messo in sicurezza la tratta ferroviaria, ma resta la gravità di un gesto che provoca anche disagi al servizio di trasporto, soprattutto per chi deve raggiungere o arriva dall’aeroporto Falcone e Borsellino.

L’augurio è che le forze dell’ordine facciano al più presto luce su questo e altri atti vandalici che da tempo hanno preso di mira la stazione “Tommaso Natale”».

Lo dichiara il sindaco Roberto Lagalla, commentando l’atto vandalico avvenuto ieri, con il lancio di una bicicletta da un cavalcavia mentre passava un treno alla stazione di Tommaso Natale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!