“Bagheria in rosso”: la città e le sue ville accolgono le Ferrari FOTO E VIDEO




Lo scorso sabato Bagheria si è tinta di rosso e ha accolto venticinque Ferrari che hanno sfilato tra le vie della città. L’iniziativa “Bagheria in rosso“, ideata dal fotografo culturale Vito Cuti e proposta dall’associazione “Scuderia Ferrari Club” di Palermo grazie al patrocinio del Comune di Bagheria e della “Lega del filo d’oro“, ha coinvolto i cittadini bagheresi di tutte le età.

4

Immagine 1 di 4

“La missione della nostra amministrazione è quella di valorizzare il nostro territorio e i nostri gioielli. Avere qua dei gioielli altrettanto belli significa unire bellezza alla bellezza, per questo siamo davvero contenti e felici di ospitare questa manifestazione” – dice l’Assessore al Turismo Provvidenza Tripoli.  

Le principali tappe sono state le ville settecentesche, tra cui Villarosa, Villa Palagonia e Villa Cattolica, percorrendo  corso Umberto. Presenti alla manifestazione l’assessore al Turismo Provvidenza Tripoli, il presidente della “Scuderia Ferrari Club” Pietro PurpuraVito Cuti e rappresentanti della “Lega del filo d’oro” di Termini Imerese, insieme ad alcuni studenti del liceo artistico “Renato Guttuso”.
“Lo scopo del mio progetto” – ci racconta Vito Cuti, “è proprio quello di valorizzare il nostro patrimonio storico-artistico, partendo dalle ville e partendo dalle scuole. Per questo abbiamo chiesto la partecipazione attiva e fattiva dell’amministrazione, del Museo Guttuso, della Scuderia Ferrari Club Palermo”.
“E’ venuta fuori una manifestazione di grande interesse, piaciuta a tutti e che ha soddisfatto tutte le nostre aspettative. Un’iniziativa che sicuramente merita attenzione.” – ha affermato il Presidente della “Scuderia Ferrari Club” di Palermo Pietro Purpura.

 

 

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!