Bimba morta a Termini Imerese, la donna che l’ha investita: “Una tragica fatalità, vorrei abbracciare i genitori”




“Darei la mia vita pur di far ritornare in vita la piccola Patrizia. Non riesco a darmi pace per quanto accaduto, è stata una tragica ed inevitabile fatalità. Sono distrutta e vorrei abbracciare i genitori della bambina, non so se avrò modo di incontrarli ma voglio far sapere loro che il loro dolore è anche il mio dolore”.

Queste le parole della donna che ha investito ieri la piccola Patrizia. La termitana, come hanno accertato gli agenti della polizia municipale, si è subito fermata dopo l’impatto, è scesa dall’auto e disperata ha dato ai genitori della bambina la sua autovettura per trasportarla subito al pronto soccorso. Alle ore 15,30 sarà celebrato il funerale della piccola nella chiesa Madre di Termini Imerese. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!