Donna scomparsa a Palermo: continuano le ricerche dei vigili del fuoco




Continuano le ricerche nella zona Montepellegrino da parte dei vigili del fuoco per ritrovare Mariangela d’Angelo la 65enne palermitana scomparsa dal 23 dicembre scorso.

I vigili del fuoco e le squadre di ricerca hanno setacciato la zona dall’alba e fino al tramonto. Al momento non è stata trovata alcuna traccia. Le ricerche riprenderanno domani. Della donna era stata ritrovata la sua borsa davanti al bar Touring di Mondello.

A lanciare un appello è stato il nipote, Simone Federico, che aveva intensificare le ricerche per il ritrovamento della zia. E lo aveva fatto anche sui social dopo avere presentato denuncia ai carabinieri. “Chiediamo a tutti di far girare questo post – ha scritto –, è già stata fatta una denuncia di scomparsa ma abbiamo paura che sia scomparsa in mare a Mondello. Chiediamo alla guardia costiera di intervenire”. E chiude il post, scrivendo “Se non si cerca in massa, non la troverà nessuno”.

Anche sul gruppo social “Insieme per Mondello”, si susseguono i post di appello per cercare la donna. “Rossella D’Angelo, la nostra cara Rossellina si è allontanata dalla sua casa in via XX Settembre tra la notte di giovedì 22 dicembre e la mattina di venerdì 23 dicembre.

La polizia ha trovato la sua borsa con tutte le sue cose, cellulare compreso, venerdì alle 11 sul marciapiede prospiciente la spiaggia di Mondello di fronte al bar Touring. Sono ore dense di angoscia perché il luogo di ritrovamento della borsa farebbe temere il peggio ma vorremmo avere contezza che si stia facendo il possibile per cercarla, potrebbe essere in acqua”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!