Donna di 55 anni trovata morta a Bagheria: ad ucciderla sarebbe stata la figlia




Come vi avevamo raccontato poche ore fa (clicca qui), questa mattina a Bagheria una donna di 55 anni è stata trovata morta all’interno della sua casa.

La figlia diciassettenne della donna si trova in stato di fermo per omicidio volontario.

Lo ha deciso la procuratrice capo per i minorenni Claudia Caramanna al termine del lungo interrogatorio.

La figlia della vittima avrebbe confessato il delitto.

Da parecchio tempo fra madre e figlia i litigi erano all’ordine del giorno.

La vittima insegnava in una scuola elementare.

Secondo una prima indagine, questa mattina ci sarebbe stato l’ennesimo litigio.

La vittima avrebbe ingerito delle pillole, rimane da capire se la morte sia sopraggiunta a causa dei famaci.

Sono diversi i punti da chiarire.

Le indagini sul caso, sono condotte dalla squadra mobile di Bagheria.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!