CONFERMATI NORA VIRGA, DIRETTORE AMMINISTRATIVO, E FRANCESCO CERRITO, DIRETTORE SANITARIO

Daniela Faraoni si è insediata questa mattina quale Commissario straordinario dell’Asp di Palermo, Azienda che ha guidato fino a ieri da Direttore generale. Le prime delibere adottate hanno riguardato le nomine del Direttore amministrativo e del Direttore sanitario. Sono stati, rispettivamente, confermati Nora Virga e Francesco Cerrito.

Intanto anche nel giorno di Capodanno hanno lavorato regolarmente le strutture dell’Asp dedicate alle vaccinazioni anticovid e agli screening di massa per il coronavirus (compreso Drive In e somministrazione vaccini della Fiera).

Nell’ultima settimana dell’anno (24-31 dicembre) l’Asp ha effettuato nelle proprie strutture della città 3.441 tamponi, di cui 481 ieri tra Casa del Sole (261), Guadagna (117) e Biondo (103).

  Si ricorda  che per facilitare e rendere più rapide le procedure propedeutiche alla somministrazione del tampone o della vaccinazione, l’Asp di Palermo ha realizzato  un portale dedicato raggiungibile, sia dalla homepage del sito aziendale (www.asppalermo.org), sia direttamente dagli utenti all’indirizzo: https://portale.asppalermo.org/

L’utente ha la possibilità di prendere visione dell’intera organizzazione scegliendo la struttura – di città e provincia – funzionale alle proprie esigenze. La registrazione attraverso una intuitiva compilazione dei campi richiesti, consentirà successivamente una più rapida somministrazione del tampone o del vaccino.

Personale dedicato sarà, comunque, presente nelle strutture dell’Asp per aiutare, eventualmente, gli utenti meno avvezzi alle procedure online.

Pur mantenendo la peculiarità dell’accesso in modalità Open Day, gli utenti – attraverso la registrazione sul portale – hanno la possibilità per le vaccinazioni di scegliere sede, giorno e fascia oraria della somministrazione. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!