Si implementa il servizio di video-sorveglianza in città. A darne notizia il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli.  Altri due punti sono stati individuati che necessitano di maggior controllo e sono state installate 6 nuove telecamere. 

La gara era stata aggiudicata dalla ditta Tecnotel energy srl  che ha presentato un ribasso dell’1% ed è stata individuata con procedura negoziata tramite il MEPA per un importo a base d’asta di  147.851 mila euro oltre somme a disposizione dell’Amministrazione. Il servizio di gestione, manutenzione,  vigilanza e controllo con pronto intervento viene affidato per 3 anni a partire dal 2022.

Le telecamere sono state installate in punti strategici per la città sia in quanto ad evitare pericoli della circolazione stradale ma anche luoghi dove avvengono assembramenti di giovani e movida. 
«Si rafforza il sistema di video-sorveglianza a servizio  dei cittadini  per il controllo del territorio utile sia per le forze dell’ordine che per la polizia municipale» – dice il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!