Istituire un fondo per le manifestazioni legate al Carnevale, la Dc presenta un disegno di legge




Il capogruppo della Dc all’Ars, on. Carmelo Pace, e il deputato
regionale Ignazio Abbate, hanno presentato un disegno di legge per
l’istituzione di un finanziamento specifico per tutte le iniziative
legate al Carnevale.

In particolare, il documento, che ha lo scopo di tutelare il patrimonio
storico-culturale delle manifestazioni carnevalesche in Sicilia, prevede
che l’80 per cento del fondo debba essere ripartito per gli eventi
storici che si svolgono nei Comuni di Acireale, di Sciacca e di Termini
Imerese.

“Con il disegno di legge vogliamo che la Regione Siciliana riconosca il
valore storico e culturale del Carnevale nella tradizione siciliana e le
attività ad esso collegate, quali manifestazioni delle più antiche
tradizioni popolari e di ingegno del popolo del nostro territorio,
favorendone la tutela e lo sviluppo, in accordo con l’Assessore
Regionale al ramo”, dicono Pace e Abbate.

“Esistono in Italia due manifestazioni note a livello internazionale, la
cui fama travalica i confini nazionali per la capacità di attrarre
turisti sia dall’Italia che dall’estero: il Carnevale di Viareggio  e il
Carnevale di Venezia.

Il territorio della nostra Regione non è da meno,
basti pensare al Carnevale di Acireale, di Sciacca e di Termini Imerese
con altrettante importanti manifestazioni storiche ma, purtroppo, non
sono ancora riconosciute a pieno titolo tra i beni culturali della
nostra Isola.

Da qui l’esigenza di prevedere per le manifestazioni
carnevalesche del nostro territorio un finanziamento costante e certo”,
concludono i due deputati della Dc.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!