Perché gli uomini fanno più fatica a trovare le cose rispetto alle donne? Scopriamolo insieme

Lo sapevi che…..

Condividi questo articolo




Per le donne non è una novità il fatto che gli uomini non riescano mai a trovare le cose.

Secondo la scienza ci sarebbe una spiegazione: ” La diversa versione periferica dei due sessi”.

La versione periferica permette di percepire colori, forme e movimenti di oggetti che si trovano proprio davanti i nostri occhi.

Le donne (sempre secondo la scienza), sono in grado di vedere fino a 45° dal centro del campo visivo, in casi molto rari sviluppano una visione di 180°, la vista dell’uomo già a 45° è sfocata.

Secondo alcuni studi, la differenza visiva tra i due sessi, risalirebbe a tempi immemori, quando le donne andavano nei campi a raccogliere frutta, erbe, verdure, per questo il gentil sesso avrebbe sviluppato una capacità visiva molto ampia.

L’uomo, invece, era addetto alla caccia, quindi abituato a puntare la sua preda frontalmente, concentrando l’attenzione su un animale alla volta, anche se esso si trovava a grande distanza.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!