Panico in ospedale: si finge infermiera e porta via neonato di tre giorni

NOTIZIE DI CRONACA DALL’ITALIA

Condividi questo articolo




Il fatto è accaduto questa mattina, nell’unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale cantonale di Lucerna (Svizzera).

Secondo quanto appreso, la donna è travestirà da infermiera, è entrata in una stanza di degenza del reparto maternità e con la scusa di un controllo di routine ha portato via il neonato.

Così è riuscita ad uscire indisturbata dall’ospedale. Poco dopo è scattato l’allarme e, con l’ausilio delle telecamere dell’ospedale, la polizia è riuscita ricostruire le fasi del rapimento ed identificare la donna.

I poliziotti si sono recati nell’abitazione della donna dove hanno trovato la finta infermiera insieme al neonato rapito.

La donna è stata arrestata ed il neonato è stato riportato in ospedale dove i genitori disperati hanno potuto riabbracciare il loro piccolo.

Sono in corso le indagini per fare chiarezza sul terribile fatto accaduto.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!