Immobiliare: per l’Agenzia delle Entrate, nel terzo trimestre 2022, è Palermo con il 12,9%




Immobiliare: Per l’Agenzia delle Entrate, nel terzo trimestre 2022, è Palermo con il 12,9% a vantare la maggior crescita delle compravendite tra le grandi città, seguita da Torino con il 7,7%. Il mercato delle abitazioni, con oltre 175mila acquisti, segna un incremento di +1,7% a livello nazionale. I dati sono riferiti allo stesso trimestre del 2021.

Il Collegio Provinciale FIAIP Palermo è stato il principale attore di questo buon risultato, anche per l’incremento del numero di associati rispetto all’anno precedente, pari a trentadue nuovi professionisti aderenti, secondo in questo soltanto al Collegio Provinciale FIAIP Milano in Italia.

Palermo è la città ideale per gli investimenti nel real estate. I valori medi degli immobili, infatti, garantiscono tassi di rendimento pari a circa otto punti percentuali – ha sottolineato il presidente FIAIP Palermo, Marco Burrascano -.

A questo dato bisogna aggiungere la crescita del settore turistico, dove il cap rate attesta un rendimento degli affitti brevi superiore al dieci per cento, anche per effetto degli investimenti nella riqualificazione delle aree portuale e aeroportuale, candidando il nostro capoluogo a divenire primario hub turistico nel bacino del mediterraneo.

In un contesto d’incertezza finanziaria come l’attuale, caratterizzato dal caro energia e dall’inflazione, il mattone mai tradisce i risparmi delle famiglie, e si conferma bene rifugio per eccellenza”.

Nella foto: Il Presidente Provinciale FIAIP Palermo, Marco Burrascano.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!