Caro aerei, Cuffaro: “abbassare i costi e programmare più voli”




“Bene sta facendo il Presidente Schifani nella sua giusta battaglia
contro il ‘caro voli’
‘Est modus in rebus’. Siamo, purtroppo, ancora un popolo di emigrati.

I nostri figli sono ‘emigrati’ per studio e per lavoro e molti siciliani
si stanno privando di ricongiungersi per le feste con i propri familiari
perché non sono in condizione di sostenere la ‘ingente’ spesa del costo
aereo”.

Lo dichiara il commissario regionale della Dc, Totò Cuffaro.
“Senza contare tanti turisti che disertano la Sicilia per i costi troppo
alti dei biglietti aerei.

Costa di più arrivare nella nostra Terra che
soggiornarvi per una settimana – aggiunge -. C’è una scarsa presenza di
voli che non permette di trovare posti neanche a prezzi esosi”.
“Ma la mancanza di voli non può essere indicata dalle compagnie
soprattutto da ITA come giustificazione, casomai è una ulteriore colpa.

E comunque non giustifica l’assurdità dei prezzi dei voli. Intanto, ITA
abbassi da subito i prezzi e programmi un aumento dei voli. Se poi vuol
fare atto di giustizia, rimborsi parte delle spese sostenute da chi è
stato costretto a subire il caro prezzi“, conclude.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!