TEATRO, BOLLE, OMBRE CINESI, CANTI PUPI E LABORATORI ANCHE IN PERIFERIA

                                                                                                    

Vogliamo regalare ai bambini di Palermo delle emozioni indimenticabili come quelle che offrono gli spettacoli creati proprio per loro. È quanto afferma Francesco Ferreri, presidente regionale Coldiretti sul programma di intrattenimento che porterà per i bambini di Palermo teatro, canto, giocolieri, marionette e tanto altro.

L’iniziativa – spiega ancora Francesco Ferreri – è nata con il Sindaco Roberto Lagalla e la soprintendente per i Beni culturali, Selima Giuliano. Abbiamo accolto la loro proposta di contribuire ai festeggiamenti  di Natale andando anche in periferia. Il programma non solo è articolato ma è di altissima qualità grazie all’esperienza di Giusi Cataldo e Tiziano Di Cara.

 

Si parte il 16 dicembre dallo Zen.  Nei locali dell’Associazione ZenInsieme, in via Costante Girardengo alle 17.00 ci sarà il  Laboratorio “Canti du Natali”, canzoni folk e della tradizione natalizia. Più “la vuci du Natali” performance di fine laboratorio con Ponente & Band e la collaborazione dei bambini.

 

Queste le altre date:

19 dicembre ore 17.00 – Via MontalboAcquasanta    –  Istituto Comprensivo Wojtyla, via dell’Arsenale 62, Laboratorio “Folk con noi”, a cura di Arbaria Compagnia Folk, canti cunti e danze della tradizione siciliana in chiave natalizia. Più “Natale Folk”, performance di fine laboratorio  con la collaborazione degli stessi bambini.

 

21 dicembre ore 17.00  – Cep/Cruillas   Associazione San Giovanni Apostolo, via Barisano da Trani 1, Laboratorio “Pupi di Natale”, con i Pupi di Angelo Sicilia, la magia e simpatia travolgente del teatrino, dimostrazioni e manovre dei pupi da far fare ai bambini. Più “la Natività”, performance di fine laboratorio con i piccoli.

28 dicembre ore 17.00  –  Laboratorio di “Mani e Burattini”, a cura di Piero Tutone, trucchi e giochi della burattinaia matta. “Pietrino e Nenè”, con collaborazione degli stessi bambini.

 

22 dicembre ore 15.30  – Brancaccio/ Sperone   Centro di Accoglienza Padre Nostro, via Simoncini Scaglione 17,  Laboratorio “Pupi di Natale”, con i Pupi di Angelo Sicilia, la magia e simpatia  del teatrino dei pupi, dimostrazioni e manovre  da far fare ai bambini e la Natività”, performance di fine laboratorio.

 

22 dicembre ore 17.00  – Kalsa   BOOQ, via Santa Teresa, Piazza Kalsa,  Laboratorio di “Clownery” a cura di Zazù,  Più “le follie di Zazù l’uomo palla, Speciale Natale” un uomo che si trasforma in una palla di Natale gigante, performance di fine laboratorio con l’aiuto dei bambini stessi.

 

27 dicembre ore 17.00 – Danisinni/Zisa    Parrocchia Sant’Agnese Vergine e Martire, piazza Danisinni,  Laboratorio “mille bolle”, a cura di Agata Leale, la magia delle bolle di sapone per grandi e piccini. Più “Eterea”, performance di fine laboratorio.

30 dicembre ore 17.00   – Laboratorio delle “Ombre cinesi”, suggestione e magia saranno protagonisti più “Mamma Draga” fiaba/performance di fine laboratorio con la collaborazione degli stessi bambini.

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!