Attimi di paura per il nubifragio in provincia di Messina, gente intrappolata in casa e in auto FOTO




Una fortissima ondata di maltempo ha interessato molte zone della Sicilia, con pioggia e vento forte, le zone più colpite in provincia di Messina.

Moltissimi allagamenti si sono registrati in particolare a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto, Terme Vigliatore, nella Valle del Mela e nei comuni vicini dove la pioggia e il fango hanno provocato molti disagi e preoccupazione.

Molte strade sono state sommerse dal fango, in particolar modo sottopassi e marciapiedi, molte le persone rimaste intrappolate nelle proprie abitazione, alcune anche chiuse in macchina.

2

Immagine 1 di 4

Tantissime le richieste d’aiuto arrivate ai vigili del fuoco.

I sindaci dei comuni colpiti dal nubifragio hanno invitato i loro cittadini a rimanere in casa, evitando soprattutto spostamenti in auto.

 Il dipartimento regionale della protezione civile informa che si sono registrate forti piogge che hanno interessato la zona tirrenica in particolare “forti piogge a Novara di Sicilia (220 mm in 3 ore), Tripi, Barcellona Pozzo di Gotto (150 mm), Milazzo e nella Valle del Mela”.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!