Ritrovato senza vita il corpo di Anastasia: accoltellata dall’ex marito, aveva 23 anni

NOTIZIE DI CRONACA DALL’ITALIA

Condividi questo articolo




Dopo la scomparsa, è stato ritrovato il corpo senza vita di Anastasiia Alashri, la giovane donna di 23 anni, madre di un bambino di tre anni. Separata dal marito, un pasticciere, voleva rifarsi una vita con un nuovo compagno.

L’uomo è stato sottoposto a interrogatorio su dove si trovasse la donna e ha fornito agli inquirenti alcuni dettagli su dove fosse. Il cadavere è stato ritrovato in un’area rurale di Fano, insieme a una borsa con degli indumenti da donna e due armi bianche che potrebbero avere attinenza con il femminicidio.

La Procura della Repubblica di Pesaro ha emesso immediatamente il decreto di fermo per il reato di omicidio notificato all’indagato presso il Comando Provinciale carabinieri di Bologna, poi rinchiuso alla casa Circondariale della città emiliana.

Si è appreso che la donna, lo scorso 11 novembre, si era rivolta ai Carabinieri per denunciare le vessazioni a cui il suo ex marito la sottoponeva. La 23enne aveva abbandonato la casa e si era rifugiata a casa di un amico e collega di lavoro.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!