Arriva la condanna del giudice di pace per Poste Italiane per i buoni fruttiferi




Ennesima vittoria di Federconsumatori nell’ambito dei buoni fruttiferi ai danni di Poste Italiane che si rifiutava di pagarli, i buoni acquistati da un associato di Federconsumatori tra il 2006 e il 2007 non erano mai stati liquidati poichè il risparmiatore non si trovava nelle condizioni di riscuotere i buoni entro la scadenza e ha quindi condannato le Poste al risarcimento di tali buoni oltre al pagamento delle spese legali.

Doppia vittoria, quindi, per Federconsumatori come afferma Alfio la Rosa che sostiene l’ottima riuscita della difesa del consumatore e il fatto che non si possa vendere un prodotto o un servizio esentandosi dall’informare l’acquirente o consumatore.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!