Torna in Italia “Il volto di Cristo”: l’opera attribuita all’artista termitano Michele Russo




È stata acquistata l’opera pittorica che rappresenta il volto di Cristo: così parla l’acquirente del quadro acquisito oggi dopo una lunga trattativa durata circa cinque anni.

Al momento è dato sapere che l’opera andrà a finire all’interno di una collezione privata, dopo il suo rientro dallo stato della California.
– Ma come è possibile che l’opera sia stata notata dall’acquirente?
– Chi era il precedente proprietario dell’opera pittorica?
– Si trova conferma che l’opera sia stata realizzata dal pittore Michele Russo?

A quanto dire il collezionista termitano afferma che l’opera sia una delle più belle realizzate dall’artista vivente M. Russo.

– Aggiunge il nuovo proprietario: il quadro in questione rappresenta il volto di Cristo in tutta la sua drammaticità, un Cristo Gesù nell’atto di guardare il cielo durante il supplizio della crocifissione.

Difatti la tela in questione si focalizza con un primo piano, dove prende forma nella scena che descrive il dialogo avvenuto tra padre e figlio, come viene raccontato dall’artista.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!