Macabro ritrovamento: trovato cadavere di una ragazzina di 12 anni in un baule a Parigi

NOTIZIE DI CRONACA DAL MONDO

Condividi questo articolo




Macabra scoperta a Parigi dove lo scorso 14 ottobre è stato ritrovato il cadavere di una ragazzina di 12 anni all’inteno di un baule. La notizia è stata riportata su LeParisien.fr: è stato un senzatetto a fare la scoperta, nel cortile interno di un edificio.

La ragazzina si chiamava Lola, frequentava le scuole medie. Secondo prime informazioni sarebbe stata sgozzata. I genitori avevano denunciato la scomparsa all’inizio della giornata in cui poi è stata trovata morta.

Le immagini della telecamere a circuito chiuso hanno mostrato, intorno alle 15 di venerdì, una donna che si avvicina alla 13enne e le chiede di uscire. Lola è a disagio e poi non si sa più nulla.

La polizia ha arrestato tre persone nella notte di venerdì, il cui ruolo è al momento ignoto. La quarta è stata arrestato il giorno dopo, di mattina: una donna che potrebbe essere quella inquadrata dalle telecamere a circuito chiuso e che avrebbe chiesto a un residente locale di portare un grosso baule nella sua Dacia.

L’ipotesi della polizia è che si sia trattato di un rapimento finito male.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!