Anas: al via i lavori di risanamento strutturale del ponte Corleone a Palermo




Questa mattina sono stati consegnati i lavori di messa in sicurezza e risanamento strutturale del ponte Corleone, lungo l’asse di viale Regione Siciliana, a Palermo.

Il primo stralcio dell’intervento, che in rapporto ai fondi disponibili interesserà la carreggiata di monte in direzione Catania, è stato reso possibile grazie alla firma della convenzione, avvenuta lo scorso 6 settembre, tra l’amministrazione comunale, il commissario straordinario Matteo Castiglioni e l’Anas, nella persona del Responsabile Territoriale Sicilia, Raffaele Celia.

La convenzione prevede anche la progettazione dello svincolo di Perpignano e dei ponti laterali al ponte Corleone, al fine di dare continuità ai controviali che attualmente, in prossimità del ponte stesso, si interrompono.

È previsto uno stanziamento di risorse, da parte dell’amministrazione comunale, pari a 11,5 milioni di euro, di cui 6,9 milioni destinati agli interventi sul ponte Corleone già esistente.

La durata dei lavori è prevista in 360 giorni, di cui 300 saranno necessari per la riapertura al traffico dell’opera a intera sezione e senza limiti di massa.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!