Operazione “Alto impatto” a Palermo: sequestrati ingenti quantità di stupefacenti




La Polizia di Stato prosegue, senza soluzione di continuità, capillari e serrati controlli lungo le strade del centro storico, nell’ambito di servizi straordinari di controllo del territorio riconducibili al protocollo di sicurezza denominato Alto Impatto, disposti dal Questore della provincia di Palermo, Dr. Leopoldo Laricchia, attraverso il quale sono stati raggiunti ragguardevoli risultati in tema di contenimento degli indici di criminalità.

L’attività della Polizia di Stato si è concentrata sulla zona della “Vucciria”, noto luogo di aggregazione della movida cittadina.

Nello specifico, grazie alla fondamentale collaborazione dei Cinofili della Polizia di Stato e allo spiccato fiuto del cane Yndira, gli Agenti del Commissariato di P.S. “Centro” sono riusciti ad individuare, occultate in alcuni anfratti sulla pubblica via: 159 grammi di sostanza stupefacente

riconducibile presumibilmente ad hashish, suddivisi in 36 dosi pronte per lo spaccio al minuto; 27 grammi di sostanza stupefacente riconducibile presumibilmente a cocaina, suddivisi in 69 dosi pronte per lo spaccio al minuto.

L’ingente quantità di sostanza stupefacente è stata  pertanto sequestrata a carico di ignoti.

L’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio è proseguita nel cuore del centro storico nei pressi di Piazza Caracciolo, dove l’attenzione degli Agenti e dei cinofili è stata attirata da una piccola utilitaria in sosta.

Gli agenti hanno, inoltre, riscontrato che l’autovettura in questione presentava diverse irregolarità alle norme del codice della strada, motivo per cui è stata posta sotto sequestro.

Nel corso delle suddette operazioni sono state schierate consistenti aliquote di unità operative che hanno garantito, attraverso le articolazioni del Commissariato di P.S. ”Centro”, del Reparto Prevenzione Crimine e dei Cinofili, una significativa presenza sul territorio che ha assicurato una cornice di sicurezza intorno alla zona di interesse .

Complessivamente sono state identificate 40 persone, di cui 12 con precedenti di polizia, controllate 20 vetture, elevate 5 sanzioni al codice della strada e 1 veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

I servizi straordinari di controllo del territorio continueranno nelle prossime settimane


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!