Tragedia sfiorata: uomo di 36 perde un dito, era rimasto impigliato a una recinzione




Momenti di paura questa mattina a Sommatino (CL), dove un uomo di 36 anni ha perso il dito di una mano ed è stato trasferito d’urgenza in elisoccorso a Palermo. Il giovane era a giocare a calcetto nel campetto di una scuola elementare quando sarebbe rimasto incastrato con il dito in una recinzione.

Il dito, forse per il tentativo dell’uomo di liberarlo, si è staccato dalla mano. Dalla centrale del 118 di Caltanissetta è stato disposto l’invio dell’elisoccorso e il paziente è stato trasferito al policlinico di Palermo per essere sottoposto a un intervento di chirurgia plastica.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!