L’acqua della rete pubblica di Caccamo è tornata potabile.

Dopo le comunicazioni dei gestori, (Siciliacque ed Amap), stamane, (6 ottobre), è arrivata anche la conferma da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale nr. 6 di Palermo, pertanto il sindaco Franco Fiore ha revocato la precedente Ordinanza del 23 settembre che disponeva il divieto assoluto per uso umano.

“Il divieto di utilizzare l’acqua per uso potabile era stato disposto per motivi di salvaguardia della salute pubblica – si legge nell’Ordinanza odierna – provvedimento resosi necessario a causa della presenza di microrganismi batteriologici, enterococchi intestinali e microrganismi vitali, presenti nell’acqua della rete idrica comunale, a livelli di concentrazione superiore ai limiti previsti dalla Legge”.

4

Immagine 1 di 4

 

Nelle due settimane di emergenza il sindaco Fiore ha richiesto l’intervento della Protezione Civile della Città Metropolitana e della medesima azienda Amap, facendo giungere a Caccamo, diverse cisterne di acqua potabile, in modo da rifornire gratuitamente gli utenti e lenire il disagio legato alla temporanea non potabilità. Analogamente è stato fatto per il serbatoio del mattatoio comunale, evitando così l’interruzione dell’attività di macellazione.

«Visto che il problema della non potabilità dell’acqua di Caccamo si ripresenta periodicamente da almeno sei anni, destando preoccupazione per la salute pubblica e non poche difficoltà anche a livello economico, ho deciso di indagare sulle cause che determinano questo fenomeno, in modo da poter approntare delle soluzioni definitive. – Ha detto il primo cittadino. – Lo scorso 29 settembre, ho allertato l’Istituto Superiore della Sanità chiedendo ufficialmente un controllo della salubrità di tutta la filiera dell’acqua potabile che utilizzano i cittadini di Caccamo: dalla fonte al consumatore finale».

Per leggere l’Ordinanza sindacale clicca sul link https://www.comune.caccamo.pa.it/home/2022/10/06/avviso-pubblico-revoca-ordinanza-n-74-del-23-9-2022-di-non-potabilita-dellacqua-per-ripristino-idonieta-al-consumo-umano/


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!