I carabinieri hanno arrestato due ladri tra Palermo e Villabate.

I due malviventi, stavano rubando dei caschi da moto e prodotti  surgelati.

A Villabate, nel Palermitano, un giovane di 26 anni è stato sorpreso a rubare in un’azienda di surgelati.

Il giovane ladro aveva prelevato dai mezzi parcheggiati circa 40 litri di carburante e decine di confezioni di tonno in scatola.

I carabinieri della compagnia di Misilmeri nel corso dei controlli sono entrati in azienda e hanno trovato il giovane al suo interno.

E’ stato subito bloccato e arrestato.

A Palermo i militari hanno tratto in arresto un uomo di 35 anni che avrebbe  rubato caschi e oggetti trovati dentro i bauletti delle moto che si trovavano parcheggiate in via Pignatelli Aragona.

Anche lui è stato sorpreso in flagranza mentre ha aperto uno dei porta oggetti degli scooter.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!