Tragedia sulle montagne russe: 26enne fa un volo di 9 metri, lotta tra la vita e la morte

Notizie dal mondo

Condividi questo articolo




Una vera tragedia quella avvenuta a Melbourne in Australia durante una sagra di paese.

Una giovane ragazza di 26 anni sta lottando tra la vita e la morte, dopo aver fatto un volo di 9 metri dalle montagne russe.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza sarebbe scivolata dall’attrazione mentre cercava di recuperare il cellullare che le era caduto sui binari.

Secondo alcuni testimoni che hanno assistito alla tragedia, la ragazza è stata sbalzata in aria, per poi schiantarsi al suolo in una pozza di sangue.

Immediato l’intervento dei soccorsi, i paramedici hanno fatto il possibile per stabilire le condizioni della giovane, che ha riportato ferite gravi al volto.

La 26 enne è stata subito trasportata in ospedale in condizioni molto critiche, si trova in coma farmacologico per le lesioni riportate al cervello, e le varie fratture in tutto il corpo.

I passeggeri che si trovavano sulle montagne russe, sono rimasti bloccati per ore dopo l’accaduto.

Sull‘incidente sta indagando la polizia, per riuscire a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!