Rocambolesco inseguimento della Polstrada fino a Palermo: arrestato un ricercato palermitano




Si è conclusa l’avventura da latitante di un palermitano di 39 anni, che era rientrato dal Belgio nella sua Palermo da dove era scappato per sfuggire alla galera.

Ad arrestarlo la Polstrada della sezione di Palermo e squadra di polizia giudiziaria del compartimento della polizia stradale palermitana. Gli agenti hanno per l’esattezza incrociato il 39enne ieri in via Nicoletti a Tommaso Natale. Hanno intimato l’alt all’auto che stava guidando ma l’uomo, consapevole che sarebbe stato scoperto, ha accelerato a tutto gas e si è dato alla fuga. Gli agenti della polizia stradale si sono messi subito al suo inseguimento.

E’ scaturito un inseguimento che è durato circa 3 chilometri. I poliziotti si sono mostrati abilissimi nel riuscire a sbarragli la strada nell’arco di pochi minuti e costringerlo alla resa. La fuga è finita per lui in via Lanza di Scalea. E’ bastato poco per rendersi conto del motivo per cui il 39enne si era dato alla fuga. Controllando i suoi documenti è emerso che sull’uomo pendeva un mandato di cattura addirittura dal 2012. Doveva scontare un residuo di pena di un anno e 4 mesi per ricettazione. Oltretutto aveva una sfila di precedenti, persino per “omicidio doloso”.

Leggi pure altri ricercati:

Deve scontare oltre 2 anni, arrestato 27enne palermitano ricercato da 5 mesi

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivi alla redazione!