Donna di 63 anni trovata dopo quattro giorni dal decesso: era nel bagno di un centro commerciale

Notizie dal mondo

Condividi questo articolo




Il corpo senza vita di una donna di 63 anni addetta alle pulizie è stato trovato quattro giorni dopo il decesso nel bagno di un grande centro commerciale.

Il fatto è avvenuto i Columbia (Carolina del sud).

Il cadavere della donna, che lavorava per una società esterna che si occupava delle pulizie del negozio, è stato trovato lunedì scorso.

Il suo carrello di prodotti per la pulizia era fuori dal bagno, la donna è stata vista l’ultima volta al lavoro il giovedì precedente, il suo cadavere è stato trovato dopo che la famiglia ne aveva denunciato la scomparsa.

L’ufficio del coroner della contea di Lexington ha affermato che non ci sono indicazioni che qualcuno abbia ucciso la donna o che abbia fatto uso di droghe.

Sul corpo della donna, verrà eseguita l’autopsia per stabilire le cause esatte del decesso.

La vittima è stata vista nel filmato della sicurezza mentre entrava in bagno alle 7 del mattino di giovedì e non è più uscita.

Il suo corpo è stato scoperto intorno alle 20 di lunedì scorso, il negozio è stato aperto durante il normale orario in quei quattro giorni e la polizia sta indagando per capire se ci sia stata negligenza.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivi alla redazione!