Bonus odontoiatrico: per bambini e ragazzi fino a 16 anni




“Il bonus odontoiatrico per i bambini e ragazzi fino a 16 anni per la prevenzione orale in età pediatrica e per le protesi parziali e totali degli over 65 anni è una misura da sostenere, sulla quale il prossimo governo di centrodestra dovrà dedicare massima attenzione con una specifica proposta di legge”.

Lo dichiara Alessandro Anello, candidato alle elezioni regionali del 25 settembre con Prima l’Italia-Lega.

“Si tratta di un’agevolazione necessaria per andare incontro alle esigenze delle famiglie con redditi bassi che in molti casi finiscono per  rinunciare alle visite odontoiatriche dei figli con il risultato di un peggioramento della salute orale in fase di crescita.
 
In questa direzione, il consiglio direttivo della Sicilia dell’associazione nazionale di categoria Andiamoinordine, nella persona del presidente Francesco Scalici, è al fianco dei medici odontoiatri e delle famiglie più disagiate che grazie all’introduzione del bonus potranno usufruire di prestazioni per garantire ai giovani e agli anziani prestazioni fondamentali per la salute orale.
 
Per la richiesta del bonus spetterà alle amministrazioni locali, in base all’Isee e ad altri parametri reddituali presentati dai richiedenti, stabilire se potranno beneficiare di prestazioni gratuite, sia per controlli di routine che per interventi urgenti”.
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!