Tigre attacca bimbo di 15 mesi: la madre lo salva combattendo a mani nude

Notizie dal Mondo

Condividi questo articolo




Una storia di coraggio e tanto amore è accaduta in India, dove una madre ha salvato il figlio di 15 mesi attaccato da una tigre.

Il coraggio di questa madre ha permesso che il figlioletto scampasse da morte certa, infatti la donna non ha esitato a scagliarsi contro l’animale e a combattere contro di lui a mani nude.

Dopo pochi minuti il grosso felino ha mollato la presa per poi fuggire.

Questa incredibile storia arriva da un piccolo villaggio. 

Il fatto

Il terribile episodio è avvenuto qualche giorno fa, quando la madre del piccolo si trovava in un campo, poco fuori dal suo villaggio, insieme a lei anche il figlioletto.

Come ricostruito dalle autorità locali, la donna ha visto spuntare la tigre all’improvviso da dietro le sterpaglie.

L’animale si è subito scagliato contro il piccolo, mordendolo prima in testa e poi sul fianco, avrebbe tentato di trascinarlo via per portarlo con sé.

Ma la madre, senza alcuna esitazione, si sarebbe scagliata contro il felino, rimanendo ferita a sua volta.

La donna ha iniziato ad urlare, attirando l’attenzione degli altri abitanti, che sono subito intervenuti per aiutare la donna.

La tigre, dopo essere stata intimorita con dei bastoni, si è allontanata.

La madre ha riportato una perforazione ai polmoni e diverse lacerazioni sul corpo.

Il piccolo ha riportato delle ferite in testa e al fianco, fortunatamente nessuno dei due è in pericolo di vita. 

 

 

 

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!