Termini Imerese: avvelenati gatti in zona Villa Palmeri FOTO

La segnalazione dei lettori

Condividi questo articolo




Da una segnalazione pervenuta in redazione pubblichiamo le foto che testimoniano l’ennesimo avvelenamento dei gatti che risiedono dietro un cancello di legno di fronte all’entrata secondaria della villa Palmeri.

Ultimi due cadaveri, ancora sul marciapiede tra mosche e vespe, testimoniano ancora una volta come sia necessario un controllo maggiore ed incisivo affichè il “primitivo” di turno capisca che l’atto di avvelenamento di animali facenti parte del territorio di Termini Imerese è perseguibile per legge.

3

Immagine 3 di 3

Le parole dei residenti

«Caro vigliacco, il disagio che vivi solo perché vicino a te vivono altri esseri lo puoi e lo devi risolvere in maniera civile. Ti aggiorno che i mezzi sono tanti: rivolgerti alle associazioni animaliste, alla polizia municipale o al libero cittadino che per amore ed empatia nutre questi randagi abbandonati completamente a se stessi. Tu da vigliacco hai risolto il problema a modo tuo procurando una morte dolorosa e lenta ad animali che hanno solo la colpa di esistere senza essere gestiti e presi in considerazione dagli enti responsabili di un comune che si dichiara pet free. Teniamo a dirti che faremo una denuncia contro ignoti per dare a queste povere anime un po di giustizia».


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivi alla redazione!