Pattuglie congiunte tra Carabinieri e colleghi di altre Forze di Polizia straniere per le vie di Palermo a supporto dei turisti



L’Arma dei Carabinieri, nell’ambito di un’iniziativa di cooperazione fra le forze di polizia europee, sta svolgendo, già dal mese di luglio e fino alla fine di agosto, pattugliamenti congiunti con altre forze di polizia europee in alcune delle principali mete turistiche italiane: Roma, MilanoNapoli, PalermoFirenze e Venezia.

 

Palermo, fino a metà agosto, i Carabinieri saranno affiancati da una collega della Gendarmeria Francese che faciliterà i contatti tra i turisti stranieri e le autorità di polizia locali nonché, in caso di necessità, con le autorità diplomatiche e consolari.

Da metà e fino a fine agosto sarà, invece, la Guardia Nazionale Repubblicana Portoghese a fornire supporto ai militari dell’Arma in analoghi servizi di pattuglia svolti per le vie del centro e altre aree cittadine connotate dalla forte presenza di turisti.

 

La cooperazione fra forze di polizia europee costituisce, in quest’ambito, un importante strumento per il reciproco scambio di conoscenze, utili a gestire la rilevante presenza di turisti stranieri e, soprattutto, a perfezionare la risposta alle loro esigenze, garantendo anche l’assistenza linguistica necessaria per rendere più immediato il rapporto con le istituzioni.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.