Oggi vi porto a Montemaggiore Belsito il cui nucleo abitativo originario si sviluppò attorno ad un antico monastero benedettino, anche se ricerche storiche testimoniano presenze stabili nel territorio in periodi precedenti, risalenti alla conquista bizantina, prima che araba e normanna.

La fondazione dell’attuale centro si fa risalire al XVI secolo ad opera del Marchese Migliaccio.
Tra le opere architettoniche di maggior rilievo sono il palazzo del Principe di Baucina, realizzato intorno al 1866, su progetto del famoso architetto Ignazio Greco , ed palazzo Saeli , risalente ai primi del ‘900, in stile liberty, che delimita lateralmente la squadrata Piazza Basilica , così perché su di essa si erge la basilica di S. Agata.
Il patrono del paese è il SS. Crocifisso , la cui Chiesa, edificata nel 1675 conserva affreschi del Ferrigno e del Randazzo.
Se vuoi saperne di più guarda il video


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.