Soggiornavano in hotel di lusso per poi sparire: italiani arrestati in Croazia



Una coppia di italiani, per ben 4 settimane, si è “regalata” la vacanza perfetta quella che vorremmo tutti, soggiornare senza pagare.

Nell’ultimo mese due Italiani, un uomo di 61 anni e una donna di 35 anni, avrebbero soggiornato in 4 hotel croati, presentando ogni volta dei documenti falsi.

I due  avrebbero un debito di circa due mila euro con i 4 hotel.

I due sono stati arrestati dopo che il gestore di una struttura ha sporto denuncia.

Solo in un secondo momento, gli agenti hanno scoperto le truffe ai danni di altre strutture.

Per non farsi scoprire, davano sempre generalità diverse, soggiornavano in suite di lusso, per poi scappare prima di pagare il conto.

I due truffatori erano sempre riusciti a farla franca, anche se avevano già diverse denunce a loro carico.

Non si esclude l’ipotesi che possano aver truffato altri albergatori in tutto il mondo.

Gli agenti stanno controllando in maniera scrupolosa i documenti forniti dalla coppia, per riuscire a capire chi possa averli contraffatti.

Si ipotizza inoltre, che possano aver rubato l’identità a terzi.

Secondo gli agenti, dietro alla coppia, si potrebbe nascondere una rete di truffatori.

Gli italiani truffatori si trovano in stato di fermo, e le loro generalità non sono state rese note.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.