Caccamo: la piazza Duomo brillerà di luce nuova, via libera al progetto d’illuminazione artistica



Piazza Duomo brillerà di nuova luce e sarà bellissima. È arrivato questo pomeriggio il via libera dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Palermo all’esecuzione del progetto di illuminazione artistica di Piazza Duomo e dei prospetti della Chiesa Madre, del Monte di Pietà, delle Chiese del SS. Sacramento e del Purgatorio.

Un intervento, che ha ricevuto l’apprezzamento dagli architetti della Soprintendenza, frutto della partnership pubblico-privata tra il Comune di Caccamo e la SMAP.

Un progetto di “project financing” curato nei minimi dettagli: dalla collocazione dei corpi illuminanti che valorizzeranno le linee architettoniche dei prospetti, alla scelta di soluzioni tecnologiche di grande qualità che consentiranno un abbattimento di oltre il 53% dei consumi energetici, risparmio questo che consentirà la realizzazione della nuova illuminazione senza nessun onere per il Comune ovvero a costo zero.

1

Immagine 1 di 3


Una nuova luce che sia da buon auspicio anche a un altro progetto, quello inerente la riqualificazione urbanistica e architettonica della Piazza Duomo, della Via Pusateri e di Piazza Doria. Progetto questo che è stato presentato la scorsa settimana dall’Amministrazione Comunale per il finanziamento a valere sul bando “Rigenerazione urbana” della Regione Siciliana.

Un progetto esecutivo da 1 milione di euro, anch’esso già esitato favorevolmente dalla Soprintendenza, che prevede: la posa di una nuova pavimentazione in basole di marmo della Piazza Duomo e delle aree attigue alla chiesa; un nuovo sistema di raccolta delle acque; il rifacimento della pavimentazione antistante il Monte di Pietà con la sistemazione delle gradinate delle chiese; il restauro della quattro statue attribuite a Giuseppe Ponte e della ringhiera; il rifacimento delle pavimentazioni di Via Pusateri e di Piazza Doria; il ripristino del sistema di accessibilità per persone diversamente abili; l’installazione di un sistema di dissuasori FAAC a scomparsa per limitare l’accesso alla piazza.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.