Positiva al ricovero: partorisce all’ospedale di Corleone, anche a Termini Imerese parti in sicurezza

ANCHE A TERMINI IMERESE E NEI PUNTI NASCITA DELL’ASP DI PALERMO PERCORSI PER L’ASSISTENZA E LA DEGENZA IN SICUREZZA 

Condividi questo articolo



A meno di 20 giorni dal precedente, l’Ospedale “Dei Bianchi” di Corleone ha, nuovamente, accolto il parto di una neomamma risultata positiva al Covid al momento del ricovero. Nell’arco di appena un’ora, la donna è stata ricoverata, sottoposta a tampone (risultato positivo) e poi ha messo al mondo, in condizioni di sicurezza, una bambina con parto “precipitoso”. 

La piccola, del peso di 3,3 Kg. sta bene, così come la mamma. Entrambe sono ospitate in isolamento in una degenza dedicata, nel rispetto di una procedura, già, definita e sperimentata in precedenza. La neomamma sta regolarmente allattando la neonata.  

Nei giorni scorsi altre pazienti, risultate positive al tampone per il Covid al momento del ricovero in ospedale, hanno partorito al Punto nascita dell’Ospedale Ingrassia di Palermo ed al Punto nascita del “Cimino” di Termini Imerese. In tutti i casi, mamme e figli (tutti in buone condizioni) sono stati ospitati all’interno delle “bolle” create negli ospedali. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.