Ritrovamento raccapricciante: bagnante trova un fegato umano che galleggia in mare



Un ritrovamento a dir poco raccapricciante è avvenuto nel mare a Foce Verde, Latina.

Una signora stava tranquillamente nuotando a pochi metri dalla riva, quando ha notato un fegato, probabilmente umano, che galleggiava.

L’allarme è stato lanciato immediatamente, sul posto sono arrivati gli uomini della capitaneria di porto locale.

La procura di Latina ha subito aperto un fascicolo.

L’organo ritrovato è stato affidato al medico legale, che stabilirà l’origine del fegato e la presunta data della morte.

Questo ritrovamento resta per tutti un mistero da risolvere.

Le forze dell’ordine stanno esaminando l’elenco delle persone scomparse.

Il giorno dopo il ritrovamento del fegato, una bagnante a poche ore di distanza dal primo ritrovamento  ha notato un rene che galleggiava.

Anche questo è stato affidato alle forze dell’ordine e verrà analizzato per capire se è umano e se c’è un collegamento con il primo ritrovamento.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.