Vaiolo delle scimmie. arriva il primo caso in Sicilia, positivo un quarantenne palermitano



Arriva il primo caso di vaiolo delle scimmie in Sicilia. Si tratta di un palermitano di 40 anni, a cui è sto diagnosticato nell’ospedale Civico di Palermo, dall’infettivologo Tullio Prestileo, che dirige l’Unità operativa patologie infettive nelle popolazioni vulnerabili.

Il palermitano, secondo prime informazioni, avrebbe contratto la malattia a Londra, circa dieci giorni fa, quando sarebbe stato a contatto con un positivo. I primi sintomi sono stati accusati lo scorso giovedì.

Dopo aver eseguito l’esameal laboratorio di virologia del Policlinico di Palermo,i professori Giovanni Giammanco e Donatella Ferraro hanno confermato la diagnosi.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.