Campionato regionale karting: disputata a Eraclea Minoa la sesta delle undici prove in programma



Il Campionato Regionale Karting 8^ Zona dopo il giro di boa

 Disputata a Eraclea Minoa la sesta delle undici prove in programma. Classifiche abbastanza delineate, ma c’è tempo per recuperare.

La stagione del karting procede a ritmo incessante. Gli impegni per driver, team e organizzatori si susseguono rapidamente, fra prove di Campionato Italiano, Trofei e gare locali.

Il campionato Regionale karting 8^ zona, promosso dalla Delegazione Aci Sport e organizzato da Karting Sicilia ha superato la boa di metà delle gare con la seconda trasferta stagionale di Eraclea Minoa.

Alla luce dei risultati fin qui conseguiti, il bilancio parla di un buon numero di partecipanti, nonostante le tante difficoltà delle ultime stagioni e di un interesse sempre vivo per lo spettacolo offerto.

Il Delegato/ Fiduciario Daniele Settimo ha così commentato l’andamento della prima parte di campionato: “ Siamo contenti del lavoro fin qui svolto, soprattutto in ambito sicurezza dal momento che il Karting è  la disciplina riservata in gran parte agli allievi soprattutto bambini che si avvicinano al Motorsport prima dei 10 anni. Inoltre Il ritorno del pubblico in autodromo è stato fondamentale ai fini del ruolo sociale e conviviale che questi eventi sportivi possono avere. Per quanto riguarda l’aspetto agonistico, sottolineo con soddisfazione la crescita  di tanti piloti che ambiscono al salto di categoria “.

Dopo le prime sei gare le graduatorie nelle varie categorie della 8^ zona sono sempre più delineate con molti leader che hanno messo una seria ipoteca sul titolo sin da adesso, ma i punti a disposizione per  recuperare sono davvero tanti.

Per quanto riguarda gli allievi delle categorie 60 CC, nella Minkart comanda Andrea Angelo Castro capace di salire sul podio in tutte le gare fin qui disputate con 1 vittoria, 5 secondi posti e tantissimi punti raccolti in semifinale per un totale di 178. Alle sue spalle Marco Puma che rispetto all’inizio di stagione ha rallentato un po’ la sua marcia, mentre incede Vito Junior Bigione. Rispettivamente hanno accumulato 129 e 120 punti.

Anche la Mini GR ha un mattatore, il nisseno Cristian Blandino giunto anche lui a 178, ma con 5 vittorie di finale all’attivo. Lo seguono in classifica Antonio Bonomo a 148  punti e Francesco Truscelli 125.

Fra i cadetti della 125 mono marcia  X-30 spicca in classe Junior Andrea Casella che di punti ne ha 182 con 4 vittorie e tutti piazzamenti validi. Più staccati Leonardo Bonomo attualmente a116 punti e Salvatore Tumbarello a 104. Fabio Spataro è il migliore fra i Senior.

Nelle categorie col cambio l’esperto Angelo Lombardo con 122 punti guida la classifica della classe regina 125 Kz 2, davanti agli Under 18 Giovanni Renda e Giacomo Pellegrino appaiati a 101 punti.

Per quanto riguarda la125  Kzn nella Under Salvatore Gentile è primo con 125 punti davanti a Salvatore Giammò (91 pt)  e Gabriele Fichera (78 pt), nella Over la lotta in famiglia tra i fratelli Messina con  Alfio a 50 e Giuseppe 44.

Alcuni piloti che hanno regolarmente disputato le gare facendo classifica, non hanno preso punti nel  campionato Aci Sport in quanto non iscritti alla kermesse.

Prossimo appuntamento con il Campionato Regionale il 18/19 Giugno a Melilli.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.