Montemaggiore Belsito: Alessandro Di Francesca ritorna a casa, il sindaco lo accoglie a braccia aperte



Alessandro Di Francesca, il giovane montemaggiorese travolto dalla sua motozappa mentre lavorava i campi di famiglia, dopo due interventi ed un lungo periodo di riabilitazione, finalmente ieri è ritornato a casa. Accolto dalla comunità di Montemaggiore Belsito e dal sindaco Antonio Mesi, una festa lo ha accolto con felicità, entusiasmo e spirito di solidarietà. Felicità anche per mamma e papà e per la fidanzata Karola che lo hanno sostenuto in questo difficile percorso e continueranno a sostenerlo con amore e affetto. 

Le parole del sindaco Mesi con un post su Facebook

«È un’emozione grandissima abbracciarti caro Alessandro, dopo tanti giorni trascorsi in ospedale.
Il coraggio che hai sempre dimostrato e la forza che hai sempre trasmesso, insieme all’amore della tua bella famiglia, all’affetto di tutti i montemaggioresi e dello staff medico, sono stati fondamentali per arrivare a questo momento. Personalmente e a nome di tutta la comunità di Montemaggiore, la nostra comunità, ti auguro tutto il bene possibile affinché tu possa realizzare ogni tuo progetto!  Potrai contare, sempre, sulla presenza di tutti noi e della tua Montemaggiore».
 
Contenuto a cura di Giuseppe Mesi


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.