Cerimonia celebrazione del 208°annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri FOTO



Ieri pomeriggio, presso la caserma “Carlo Alberto dalla Chiesa” sede del Comando Legione Carabinieri “Sicilia”, ha avuto luogo la cerimonia di celebrazione del 208° Annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia”, Generale di Brigata Rosario Castello.

In rappresentanza degli oltre 10.000 Carabinieri che operano in Sicilia è stato schierato, nella circostanza, un Battaglione di formazione composto dai Comandanti delle Stazioni Carabinieri e dai numerosi assetti operativi e delle unità specializzate presenti in Sicilia ed espressione delle varie Organizzazioni di cui si compone l’Arma. Era inquadrata, inoltre, una rappresentanza della locale Associazione Nazionale Carabinieri.

All’ingresso della Bandiera di Guerra del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, la Fanfara ha suonato l’inno nazionale, al cui canto si sono uniti i giovani appartenenti a varie associazioni giovanili e scout di Palermo, invitate a prendere parte alla cerimonia militare.

image00001

Immagine 1 di 4

Dopo l’ingresso della Bandiera di Guerra, il Comandante della Legione ha passato in rassegna i reparti schierati ed ha poi deposto una corona d’alloro al cippo dedicato ai Caduti, accompagnato dal Generale di Brigata Giuseppe De Liso, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Palermo, dal Colonnello Giampaolo Zanchi, Comandante del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia”, e dal Dott. Ignazio Buzzi, Ispettore Regionale Associazione Nazionale Carabinieri. Successivamente, è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno del Comandante Generale dell’Arma.

La cerimonia è proseguita con l’intervento del Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia” che ha espresso il proprio sentito ringraziamento ai militari operanti su tutto il territorio siciliano per il costante impegno profuso e per i brillanti risultati conseguiti, in particolare nel contrasto alla criminalità organizzata. Subito dopo si è svolta la consegna delle ricompense ai Carabinieri maggiormente distintisi in importanti attività di servizio in ambito preventivo, investigativo, di soccorso e di tutela dell’ambiente.

Alla cerimonia erano presenti le massime Autorità civili e militari cittadine, provinciali e regionali, tra cui il Prefetto di Palermo e il Presidente della Regione Siciliana.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.