Femminicidio: una donna di 37 anni viene accoltellata in strada



Ancora donne vittime di violenza.

Una 37 enne è stata accoltellata in strada, è morta a causa delle gravi ferite mentre veniva trasportata in ospedale.

La vittime è una donna albanese Brunilda Halla di 37 anni, che viveva a Vittoria nel Ragusano.

Era molto conosciuta nel paese in cui abitava.

É stata uccisa nei pressi della sua abitazione da un uomo che dopo averla colpita a morte è scappato.

Grazie all’aiuto delle immagini delle telecamere di sorveglianza potrebbe essere individuato l’assassino, restano da chiarire le esatte modalità dell’efferato delitto.

I carabinieri in queste ore stanno sentendo alcuni amici, parenti e passanti per cercare di ricostruire gli ultimi istanti della donna.

La vittima è stata colpita dopo essere uscita di casa in una zona molto trafficata, è surreale il fatto che nessuno abbia visto niente anche se è stato ripreso da alcune telecamere di sicurezza.

La donna lascia marito e due figli, il marito in quel momento si trovava a lavoro.

 Resta ancora da capire il rapporto che la vittima aveva con il suo aggressore.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.