Dopo 10 anni di matrimonio lascia la moglie per una profuga ucraina



Una giovane madre di 3 figli è stata lasciata dal marito per una profuga ucraina, dopo che la famiglia l’aveva ospitata in casa.

Il marito della donna, una guardia di sicurezza, ha detto di essersi innamorato della ragazza e di voler passare con lei il resto della sua vita.

La giovane ragazza ucraina scappata dal suo paese a causa della guerra, racconta che con l’uomo che l’ha ospitata è stato amore a prima vista.

La moglie sostiene che la ragazza ha messo gli occhi sul marito fin da subito senza pensare alle conseguenze.

Lorna così si chiama la moglie, dopo aver visto in tutti i telegiornali e la situazione orribile che stavano vivendo in Ucraina, ha deciso di aiutare qualcuno, di certo non si aspettava che venisse ripagata in questo modo.

Fin da subito i due amanti hanno sviluppato una connessione, non solo tra loro ma anche con le 3 figlie di lui.

Più passavano i giorni più i due erano sempre più vicini, trovavano sempre delle scuse per poter parlare e restare da soli.

La moglie ha iniziato a notare dei cambiamenti, l’atmosfera in casa diventava sempre più pesante.

Un giorno le due donne ebbero una discussione molto accesa, la ragazza ucraina scoppiò a piangere, ed è stato in quel momento che i due hanno deciso di andare via da quella casa.

I due amanti in un primo momento sono andati a vivere a casa dei genitori di lui, in previsione di trovarne una tutta per loro.

In dieci giorni è finito un matrimonio durato 10 anni.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.