Giovane disabile stuprata da due uomini tutta la notte: aveva chiesto una sigaretta



Una giovane ragazza disabile è stata violentata da due uomini.

La ragazza si era avvicinata ai due uomini chiedendo  se avessero una sigaretta.

I due l’avrebbero caricata in macchina e portata in aperta campagna per poi abusare di lei.

 

La polizia di Modena sta indagando su un caso di violenza ai danni di una disabile

 

La polizia ha disposto gli accertamenti del caso dopo una segnalazione arrivata dall’ospedale.

La giovane vittima, sarebbe uscita dalla struttura che la ospitava per andare in un parco poco distante, li avrebbe incontrato i suoi carnefici.

I due uomini dopo aver assunto sostanze stupefacenti, l’avrebbero caricata in macchina per poi abusare di lei tutta la notte.

I due malviventi avrebbero lasciato la ragazza davanti il portone del suo alloggio solamente la mattina dopo.

La ragazza visibilmente scossa e provata è stata portata subito al pronto soccorso, dopo i primi accertamenti è subito scattata la denuncia per violenza sessuale.

I servizi sociali che seguono la giovane hanno chiesto un’accurata indagine su quanto accaduto.

Stanno prestando assistenza anche ai genitori della ragazza per poter gestire il dolore provocato dalla spiacevole vicenda.

Gli agenti stanno portando avanti le indagini per poter identificare i due uomini, e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.