Termini Imerese: in piazza Duomo il ricordo delle vittime dell’olocausto



Domani, 27 gennaio, in occasione della commemorazione delle vittime dell’olocausto, in piazza Duomo, l’amministrazione comunale insieme con una rappresentanza degli studenti delle scuole superiori termitane, ricorderà questa tragica pagina della storia dell’umanità.

L’inizio è previsto alle ore 10, con l’esecuzione delle note del “silenzio”, da parte di uno studente. Dopo il saluto del primo cittadino Maria Terranova e dell’assessore Maria Concetta Buttà, sono previste delle letture da parte degli studenti e una estemporanea di pittura.

“Fare memoria, celebrare è innanzitutto inoltrarsi nel profondo degli eventi – afferma l’assessore alle politiche sociali Maria Concetta Buttà – Fare spazio e ascoltare quel muto senso di orrore e di distanza, che si genera in ciascuno di noi quando ci imbattiamo in questa pagina terribile della storia dell’umanità. Vuol dire fare lo sforzo di immedesimarsi in quegli uomini e in quelle donne che si macchiarono di tali orrendi delitti contro l’umanità, o che semplicemente obbedirono a degli ordini, come dichiarato da Adolf Eichmann, uno dei più efferati responsabili operativi dello sterminio degli ebrei, alle interrogazioni durante il processo di Gerusalemme. Immedesimarsi nelle vittime, e in particolar modo nei tanti sopravvissuti e non, che raccontano di come scoprirono di non aver perso la loro umanità, seppure ridotte allo stato di bestie”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.