Il consiglio comunale di Termini Imerese diviso sul futuro del porto

scritto da:

Redazione



Il consiglio comunale di Termini Imerese dopo una seduta fiume iniziata alle ore 09,00 di oggi, alla presenza di un numeroso pubblico presente in aula consiliare, che rappresentava il comitato città porto per un futuro sostenibile, il comitato promotore del referendum consultivo sul futuro del porto di Termini Imerese ed altri cittadini, nel rispetto e nei limiti previsti dalla vigente normativa sanitaria, NON ha approvato la delibera di iniziativa popolare sul futuro del porto di Termini Imerese. Hanno votato a favore della delibera i consiglieri CHIARA, MICCICHE, CARATOZZOLO, DI LISI, FULLONE, ABBRUSCATO, CONTIGUGLIA, SCIASCIA.

Hanno votato contro i consiglieri DI MAIO, MILITELLO, ARRIGO, MERLINO, CUMBO, COMELLA, CORPORA e D’ANGELO. Anche la delibera proposta dell’amministrazione non è stata approvata dall’aula consiliare con gli stessi voti 8 a favore ed otto contrari.

Nei numerosi interventi dei consiglieri comunali a favore della delibera di iniziativa popolare si auspica che adesso si possa pronunciare la città attraverso il referendum popolare consultivo sul futuro del porto di Termini Imerese, così come richiesto dall’apposito già costituito comitato promotore.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *