Provincia di Palermo: aggiornamento situazione distribuzione idrica e potabilizzatore Jato



Sarà riaperta fra poco la distribuzione idrica ai comuni costieri della zona est e alle zone di Bandita, Favara e Galletti della città di Palermo, tutte servite dall’acquedotto Nuovo Scillato riparato ieri. La pressione si regolarizzerà entro 24 ore.

Nel corso della notte ripartirà invece il potabilizzatore JATO che serve la zona nord della città. Si è proceduto alla pulizia delle condotte, che sta riportando entro i limiti la torbidità dell’acqua.
Una volta avviata la potabilizzazione, in circa 48 ore l’acqua raggiungerà Palermo, dopo che sarà riportata a pressione tutta la rete di circa 40 km.

Da queste due fonti, arrivano complessivamente in città circa 1.200 dei complessivi 3.500 litri al secondo che servono la città.

Per quanto riguarda invece la condotta che porta a Palermo circa 250 litri/secondo dal lago di Piana degli Albanesi, solo domani si conosceranno i tempi di riparazione da parte dell’Enel (la condotta fa parte infatti del sistema idroelettrico).


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *