Termini Imerese: l’associazione Beato Agostino Novello lavora incessantemente per la comunità VIDEO




L’associazione del Beato Agostino Novello, ed il suo quartiere della città di Termini Imerese. Ad oggi tra i luoghi più belli del paese.

Così l’Associazione e tutti i residenti del quartiere del Beato Agostino Novello, lavorano incessante per realizzare dei progetti totalmente autogestiti per il bene dell’intera comunità. Ogni giorno i ragazzi dopo la scuola e nelle giornate di sole, giocano nel campetto di calcio rimesso a nuovo dagli stessi residenti, altri si occupano di fare del giardinaggio per rendere più accogliente l’intero quartiere.

E poi il monumento dei caduti di Nassiriya, ad oggi un’opera realizzata dagli stessi, dove ogni anno curano la realizzazione di una meravigliosa manifestazione che vede la partecipazione di tutti i componenti delle forze armate e di polizia.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=XC1wutPKOeY[/embedyt]

Il quartiere è diventato un luogo dove sentirsi a casa, offrendo agli amici della terza età un posto sicuro dove riunirsi e passare dei momenti spensierati all’insegna del buonumore.

Nonostante queste qualità, lì vicino è possibile usufruire dell’ufficio del cittadino, sempre ad opera degli amici dell’associazione che lavorano incessantemente per tutti i cittadini dell’intera città, cercando di risolvere quei problemi burocratici che alle volte sono irrisolvibili.

Insomma il quartiere sembra una città nella città, ed alle volte sembra una realtà che si muove in autonomia dal resto dell’intero paese d’appartenenza.

WhatsApp-Image-2021-11-11-at-09.25.09

Immagine 1 di 11

Quì i cittadini del quartiere lavorano assieme all’insegna della legalità e della coerenza, senza nessun colore politico che al momento li possa rappresentare in questo mondo così veloce che molto spesso si dimentica degli ultimi. Così il quartiere del Beato Agostino Novello diventa un modello da seguire, all’insegna dell’ verde pubblico e della tutela del proprio patrimonio culturale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!