Bomba d’acqua a Sciara, momenti di paura per i residenti FOTO

scritto da:

Redazione



Una giornata da dimenticare quella di ieri per i comuni della provincia di Palermo fino alle basse Madonie a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sul territorio. Oltre ai danni registrati a Termini Imerese, Caccamo, Montemaggiore Belsito, una violenta bomba d’acqua ha investito il comune di Sciara. La strada provinciale 21 è stata avvolta dal fango e le auto che transitavano sono rimaste intrappolate. Sul posto vigili del fuoco, Nupis Protezione Civile e numerosi volontari del paese per aiutare gli automobilisti bloccati. 

1

Immagine 1 di 3

Il sindaco di Sciara, Roberto Baragona, ha affermato: «Al termine di una difficile giornata che in poco più di un’ora ha messo a dura prova l’intero nostro territorio colpito da una “bomba d’acqua” mai verificatasi prima, voglio personalmente ringraziare tutti coloro che, senza criticare niente e nessuno, si sono prodigati, volontariamente e fino a sera, ad aiutare, con ogni mezzo e sotto una pioggia incessante, quanti improvvisamente si sono trovati in seria difficoltà. Grazie ai vigili del fuoco, ai cittadini e alla Nupis Protezione Civile per aver reso percorribile, seppur con molta cautela, la SP21 e per aver effettuato un primo intervento nel centro abitato».


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *