La Diocesi di Cefalù accoglierà per tre anni il responsabile diocesano della pastorale giovanile di Obala



Nel corso della Veglia Missionaria, curata dal Servizio Pastorale Cooperazione Missionaria tra le Chiese e Migrantes e celebrata a Caltavuturo, presso la Parrocchia SS. Apostoli Pietro e Paolo, S.E.R. Mons. Vescovo ha comunicato che la Diocesi di Cefalù accoglierà per un triennio il Rev.do Don Raphaël Awona Minso della Diocesi di Obala (Camerun) e attualmente Responsabile diocesano della Pastorale Giovanile.
Mons. Vescovo ringrazia S.E.R. Mons. Sosthène Léopold Bayemi Matjei, Vescovo di Obala per i rapporti di cooperazione a vantaggio delle due Chiese, per l’amabile disponibilità e per la premurosa accoglienza riservata ai nostri missionari che nell’estate scorsa hanno percorso le terre dell’Africa.
Questa cooperazione esprime l’identità della Chiesa: «essa esiste per evangelizzare» (Dal Messaggio del Papa per la *Giornata Mondiale Missionaria*, 2021).


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *