Termini Imerese: scarcerato l’ambulante tunisino arrestato dai carabinieri

scritto da:

Redazione



L’ambulante tunisino  arrestato dai carabinieri di Termini Imerese ieri per minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale oggi è stato scarcerato dal giudice Claudia Camilleri su istanza della difesa dell’avvocato Stefano Vitale.

L’avvocato Vitale ha precisato: “Salem è un bravo ragazzo e non ha mai fatto male a nessuno. In città è conosciuto da tutti come venditore ambulante di pesce e non ha precedenti penali!
Oggi ha chiesto scusa a carabinieri polizia municipale e capitaneria di porto dichiarando innanzi al giudice che non era sua intenzione minacciare nessuno ne far del male ma che voleva solo proteggere il suo lavoro. Per tali motivi la difesa ha avanzato istanza di scarcerazione e ha rimesso Salem in libertà con l’obbligo di presentazione alla pg durante i giorni della settimana”.
Il processo proseguirà a novembre. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *