Profezia di Fatima: la drammatica terza ed ultima parte del segreto, le parole della pastorella Lucia



TERZA E ULTIMA PROFEZIA DI FATIMA RIVOLTA – PRENDITI CONCIENZE. (Santa Lucia):
“Quando il mondo chiede pace e sicurezza e pentito di tutto il male che ha fatto, l’improvvisa distruzione del nuovo armageddon è arrivata e soffrirà “.
Queste erano le profezie della vergine di Fatima quando tre bambini apparvero nel 1917 e dissero che in queste date del 2005 sarebbe arrivata la fine.
Lucia aveva solo 10 anni quando avvennero le apparizioni, che iniziarono il 13 maggio 1917. Lucia e i suoi due cugini videro la Madonna su un albero per un periodo di sei mesi.
La religiosa carmelitana Lucia del Cuore Immacolato, l’ultima sopravvissuta dei tre bambini che assicurarono di vedere la Madonna nella località portoghese di Fatima, scomparsa all’età di 97 febbraio 14, 2005. Morì a il convento di Coimbra dove viveva dal 1948.
Questo messaggio è stato letto da Papa Giovanni Paolo II che ha deciso di non svelare questo segreto perché considerava che così facendo avrebbe portato il panico e la disperazione mondiale.
Ora un’altra parte di questo messaggio è rivelata.
 
NON PER CAUSARE PANICO MA PERCHÉ LA GENTE È GIÀ PREPARATA AD INCONTRARTI E PUÒ PRENDERE CONCIENZE DI CIÒ CHE RISPARMIATE NELLE PROSSIME DATE.
Suor Lucia ha lanciato per la prima volta il messaggio a Papa Giovanni Paolo II che, dopo aver finito di leggerlo, tremava e ha deciso di non renderlo pubblico per paura della reazione.
La vergine disse testualmente a Lucia: ′′ Non aver paura, piccola cara. Sono la Madre del Cielo, che ti parla e ti chiede di rendere pubblico questo messaggio al mondo intero. Così facendo troverai una forte resistenza.
Ascoltate bene e fate attenzione a quello che vi dico: gli uomini vanno riparati. Con umili supplicazioni, devi chiedere perdono per i peccati commessi e che puoi commettere. Vuoi che ti dia un segno affinché ognuno accetti le mie parole che dal tuo intermediario dico al genere umano. Avete visto il prodigio del Sole e tutti, credenti, miscredenti, contadini, cittadini, saggi, giornalisti, laici, sacerdoti, tutti hanno visto.
Una grande punizione ricadrà su tutto il genere umano, non oggi, non domani, ma nella seconda metà del XX secolo. Lo avevo già svelato ai bambini Melania e Massimino, in ′′ la Salette “, e oggi vi ripeto perché il genere umano ha peccato e calpestato il dono che fa. Da nessuna parte al mondo c’è ordine e Satana regna sui ranghi più alti determinando il pavimento delle cose.
“perché gli uomini sono diretti dal diavolo, seminando odio e vendetta ovunque.
Gli uomini producono armi mortali che possono distruggere il mondo in pochi minuti.
La metà dell’umanità può essere distrutta in modo orribile.
Ci sarà conflitto tra ordini religiosi.
Dio permetterà a tutti i fenomeni naturali come fumo, grandine, freddo, acqua, fuoco, inondazioni, terremoti, clima inclemente, terribili disastri e inverni estremamente freddi come questi tempi di porre fine alla terra poco a poco,
Ci saranno malattie senza cure, la gente prende in giro i santi e la chiesa.
Ci saranno omicidi incontrollati, le persone si uccideranno, molte persone soffriranno.
Alcuni fenomeni naturali avverranno prima del 2005 e continueranno da allora con maggiore intensità e distruzione, il clima cambierà improvvisamente, clima estremo.
Non sopravvivranno, mancanza di carità verso il vicino e non si amano come li amava mio figlio.
Molti vorranno essere tra i morti, perché milioni perderanno la vita in pochi secondi e soffriranno troppo, nuove forme di vita arriveranno e contribuiranno alla distruzione per ottenere più potere a loro e procreare così la loro nuova razza.
Le punizioni davanti a noi sulla Terra sono inimmaginabili, ma arriveranno sicuramente.
Dio aiuta il mondo, ma chi non testimonia la lealtà e la fedeltà a El sarà distrutto irrimediabilmente, perché molti gli hanno voltato le spalle e lui non può farci nulla ′′
Padre Agostino, che risiede a Fatima, ha ricevuto il permesso di Papa Paolo VI, per visitare la sorella Lucia.
Padre Agostino esprime di averlo ricevuto molto congiurato, con le lacrime agli occhi disse:
“Padre, Nostra Signora è molto triste che nessuno fosse interessato alla sua profezia del 1917, alla gente non importa di questa profezia.
Così, mentre i buoni devono percorrere una stretta strada; i cattivi stanno percorrendo una via ampia che li conduce direttamente alla distruzione e credono, Padre, che la punizione arriverà molto presto dal 2006 e arriverà senza potere per fermare loro ..
Molte anime possono essere perdute e molte nazioni e stati scompariranno dalla Terra; il mondo potrebbe essere perduto per sempre.
È giunto il momento per tutti di trasmettere il messaggio della Madonna alla sua famiglia, ai suoi amici e al mondo intero.
Siamo vicini all’ultimo minuto, ultimo giorno e la catastrofe sta arrivando.
 
COSA ASPETTIAMO?
Ovunque, si parla di pace e sicurezza, ma la punizione non avrà nulla per fermarla.
 
UNA GUERRA SENZA SENTIMENTO FORNIRÀ UNA DISTRUZIONE NUCLEARE.
Questa guerra può distruggere tutto, sarà un disastro
Le tenebre cadranno su di noi per 72 ore (3 giorni) e la terza parte che sopravvivrà a queste 72 ore di oscurità e sacrificio; inizierà a vivere in una nuova era.
In una notte molto fredda 10 minuti prima di mezzanotte
 
UN GRANDE TERREMOTO scuoterà la terra per 8 ore.
I buoni, quelli che propagano la profezia della Vergine di Fatima, NON DOVREBBE TEMERE, ma altri pagheranno le conseguenze dell’ignorare questo avvertimento, il terremoto causerà la distruzione di gran parte della terra, alcuni partiti si separano e causeranno grande disastro!.
 
COSA FARE? 
Madre Lucia dice che la Vergine chiede:
“Non uscire di casa e non lasciare che nessuno ci sia estraneo, nuove persone sconosciute appariranno buone e diranno di unirsi a loro, alla loro nuova razza e modo di vivere, non fare caso!..
Queste nuove ” persone   “approfitteranno del disastro che avverrà nel mondo (terra).”
Madre Lucia procede secondo quanto le è stato rivelato:
Affinché possiate prepararvi e rimanere in vita, come i miei figli che sono anche loro; vi darò i seguenti segnali :.
La notte sarà molto fredda. Farò soffiare venti alti.
Ci saranno angosce e presto inizierà un terremoto che farà tremare fortemente la Terra. 
In casa chiudi porte e finestre e non parlare con nessuno che non ci sia dentro. 
Non guardare fuori, non essere curioso, perché questa sarà l’ira del Signore. 
Accendi candele benedette, perché per tre giorni nessun’altra luce può risplendere. 
Il movimento sarà così violento che muoverà la terra di 23 gradi per poi tornare alla sua normale posizione. 
Poi arriverà un buio totale e totale che coprirà tutta la Terra. Ogni spirito maligno sarà libero facendo del male alle anime che non hanno voluto ascoltare questo messaggio e a coloro che non vogliono pentirsi.
Tutto sarà buio e in cielo appare una grande croce mistica, per ricordarci il prezzo che tuo Figlio ha pagato per la nostra redenzione..
Madre Lucia continua a segnalare ciò che la Vergine le ha affidato 
Supplica quanto segue :
“O Dio perdona i nostri peccati, salvaci dal fuoco dell’inferno e porta tutte le anime in paradiso, specialmente quelle più bisognose della sua misericordia “.
Coloro che credono nel messaggio che Dio invia e che portano il messaggio agli altri, non temono nulla nel Grande Giorno del Signore. 
Chi tace ora sarà responsabile di questo gran numero di anime perdute per ignoranza. 
Quando la terra non tremerà più, chi ancora non crede nel nostro Signore morirà terribilmente. 
Il vento porterà gas e acqua ovunque. 
Così il sole sorgerà. 
Molti potrebbero vivere dopo questa catastrofe. 
una volta iniziato non dovrebbero guardare fuori per nessuna ragione, perché Dio non vuole che nessuno dei suoi figli veda quando punirà questi peccatori, non vuole che vedano come soffrono e non vuole che veda il dolore che li causa a questi Brutte persone.
Bisogna capire che Dio permette che tutto questo passi e bisogna capire che Dio punirà tutti coloro che non lo hanno ascoltato, che dice questo testo ed è per questo che è stato causato così tanto panico, perché Dio scatenerà la tua incontrollabile rabbia da tutti quelli che fanno del male al mondo. 
Ricorda che la parola di Dio non è una minaccia, ma una buona notizia..
Forse Dio permette che sia così, perché vuole salvarli per Lui.
Se lo leggi, dagli un amen
Dicono che ogni battito del tuo cuore è Dio che dice che ti ama. Ti sei mai fermato a pensare quante volte te l’ha detto oggi? Se ami Dio, lascialo. Un amen è condiviso in 4 gruppi su Facebook e se ti vergogni di Dio guarda solo
Ricorda: Dio ha detto: se mi neghi tra gli uomini ti nego davanti al padre
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *